Chi siamo





ACT - Agire Col Teatro è una associazione culturale nata nella primavera del 2009 nell'alto tirreno cosentino, precisamente a Scalea, con l'obiettivo di operare attraverso l'arte sulla società. Oltre all'attivo operato sul territorio calabrese, l'associazione lavora anche in ambito nazionale, prevalentemente a Roma, dove ha la sede operativa. Si occupa della produzione, promozione, diffusione, tutela e sviluppo della cultura teatrale e musicale locale e non, favorendo la partecipazione attiva dei cittadini e delle cittadine e la collaborazione con le associazioni del territorio attraverso incontri e convegni. Propone attività di residenze teatrali e organizza eventi legati alla rappresentazione di spettacoli dal vivo (per esempio E come Eventi) non tralascia proposte legate allo svago e alla formazione, ma palesa come sua vocazione primaria quella di operare prevalentemente in contesti legati al sociale, sia proponendo incontri volti all'approfondimento di tematiche quali la violenza di genere, la cultura della parità di genere, l'integrazione sociale, l'abbattimento delle barriere culturali riguardo alle disabilità; sia creando e distribuendo progetti mirati a sensibilizzare e formare sui temi in questione. L'associazione inoltre dedica una buona parte della sua attività nell'ambito della formazione, organizzando seminari di perfezionamento per attori e attrici professionisti/e e laboratori di teatro nelle scuole.

______________________________________________________



ELENA FAZIO – ATTRICE


Attrice e Formatrice Teatrale. Ha studiato recitazione tra Treviso, Milano, Roma frequentando diverse scuole teatrali e laboratori di perfezionamento. Si è diplomata nel 2005 presso la Scuola Triennale Libera Accademia dello Spettacolo Teatro del Sogno (Roma). Tra gli/le insegnanti incontrati/e nel suo percorso di formazione possiamo citare: Ugo Pagliai, Paola Gassman, Paolo Ferrari, Oreste Lionello, Anna Mazzamauro, Edoardo Vianello, Giorgio Rossi, Susan Main, Kristin Linklater, Gloria Desideri. Tra i/le registi/e e gli/le attori/attrici con cui ha avuto occasione di lavorare possiamo citare: Giancarlo Sepe, Roberto Guicciardini, Renato Giordano, Vincent Kyd, Nicasio Anselmo, Lindo Nudo, Paola Coppi, Paola Tarantino; Enrico Montesano, Geppy Gleijeses, Marco Messeri, Valeria Fabrizi, Paolo Triestino, Nicola Pistoia, Milena Vukotic, Valeria Valeri. In ambito televisivo ha lavorato nei programmi: “Tournèe” - Canale: Leonardo, SKY; “GAP” Generazioni Alla Prova - Rai3 - Rai Educational; Voyager - Rai2. Negli ultimi anni attraverso la sua professione d'attrice si è dedicata molto a tematiche sociali dichiarando così un particolare interesse per il teatro civile, trattando temi quali: Donne e Mafia; Violenza Domestica; Disabilità Sensoriali. In vari spettacoli ha ricoperto il ruolo di Aiuto Regia; si è occupata per diversi anni dell' Organizzazione e della Direzione Artistica della Rassegna Teatrale E come Eventi (Scalea – CS); è stata Presentatrice di varie iniziative culturali; è anche impegnata nell'attività didattica. Nell'anno 2010 ha vinto il Premio Talenti Calabresi della VI Edizione della Rassegna Internazionale del Cinema “Il Fiore di ogni dove”. (Cetraro – CS). E' Presidente dell'Associazione Culturale ACT (Agire Col Teatro) e co-fondatrice dell'Associazione socio-culturale Le Funambole.


ANGELA SAJEVA – ATTRICE



Laureata presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” nel 1996, si specializza in tecniche di recitazione cinematografica presso il Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1999. Nel 2011 consegue il Master biennale in “Teatro nel sociale e drammaterapia” presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Nella sua formazione come attrice ha studiato, tra gli altri, con L.Ronconi, M.Ferrero, P.Passalacqua, P.Virzì, L.Wertmüller, F. Maselli, T. Sudana, J. Varley (Odin Teatret), M. Häupl e T. von Fragstein (Hochschule der Künste di Berlino), A. Woodhouse e K. Rea (Guildhall School of Music & Drama). Ha studiato tecniche di narrazione in Italia con A. Celestini, L. Curino e S. Bramini e all’estero con P. Potts, S. Stephens (Credo Storytelling Trust), G. Langley (Traditional Arts Team),  M. Rehnman (Fabula Storytelling Festival SVEZIA). Dal 1996 lavora come attrice in teatro (dove ha collaborato, tra gli altri, con D. Camerini, L. Damiani, W. Manfré, N. Bruschetta, L. Galassi, L.Versari), cinema, radio, televisione (dove ha collaborato, tra gli altri, con E. Zampini, T. Sherman, A.Castellani, A. Sironi, V.Bachieca) e voce narrante in vari documentari. Dal 2004 lavora come narratrice in Italia e all’estero (Canada, Inghilterra, Svizzera), partecipando a Festival sia italiani che internazionali e nel 2009 è organizzatrice e direttrice artistica della prima edizione italiana del Festival Internazionale di Storytelling a Roma. Parallelamente all'attività performativa, si occupa di formazione attraverso tecniche teatrali e di narrazione in diversi settori (scuola e contesti educativi, centri anziani, istituti di cultura) e privatamente sia in lingua italiana che inglese.  (www.angelasajeva.com)


ROBERTA MONTISCI – MUSICISTA



Nel 1992 si diploma in pianoforte presso il conservatorio P.L.Da Palestrina di Cagliari sotto la guida dell'insegnante Angela Tangianu, in seguito segue il corso di perfezionamento con il M°. J.Carlos Parreira e segue un corso regionale di perfezionamento con il M°. Romeo Scaccia e il M°. Ferenc Rados. Contemporaneamente agli studi classici segue diversi seminari Jazz con Jhon Taylor, Jhon Feddis, Paolo Fresu, Danilo Rea, Fabio Rossato e altri. Le sue esperienze spaziano dalla musica classica al jazz al teatro. Collabora tra gli altri con il percussionista Tony Cercola, il pianista/compositore Andrea Farri e lo studioso di canto armonico e canto dei popoli Mauro Tiberi. Collabora come Musicista/Compositrice con la Compagnia di Storytelling  Raccontaminuastoria, l'Associazione culturale Laboratori Permanenti  e l' Associazione culturale Colle Ionici. Compone ed esegue in scena le musiche per vari spettacoli teatrali. In teatro ha collaborato tra gli altri con Caterina Casini, Lucia Poli, Simona Marchini, Patrizia De Clara, Massimo Wertmuller,  Antonio Piovanelli e con i registi  Lidia Biondi, Anna Ferruzzo e Paola Coppi. Partecipa a numerosi Festival in Italia e all' Estero. Dal 2009 e' docente di Canto Corale presso "l' Unitre" di Ostia Antica.
______________________________________________________

PAOLA COPPI – REGISTA

Laurea in Lettere Moderne, indirizzo Storia del Teatro e dello Spettacolo, 110/110 e lode. Università degli Studi di Parma. Diploma biennale in Regia e Tecniche Teatrali. Teatro dei dispersi - Accademia 96, Bologna. ASSISTENTE ALLA REGIA: “Spunti d’amore e morte” tratto da M. Duras, regia di S. Mascagni, Firenze. “Fade out” tratto da S. Beckett, regia di G. Rimondi, Bologna. “Male di luna” di L. Di Cosmo, regia di L. Di Cosmo.“Così è se vi pare”, di L. Pirandello, regia di M. Parodi – Festival pirandelliano – Agrigento. REGIA: “La notte degli assassini” di J. Triana, Bologna. “Il linguaggio della montagna” di H. Pinter, in collaborazione con Amnesty International, Bologna. “LearMinettiLear” tratto da T. Bernhard e W. Shakespeare, Bologna-Firenze.“15 grammi” di M. Di Martino, rassegna Schegge d’autore, Roma. “Nove” tratto da K. Kieslowski, Roma.”Mille e un vestito” di autrici varie, Napoli.“Pirate” spettacolo di story telling, Genova. “Voci di Desdemona” di autrici varie, Bolzano. DOCENZE: Teatro d’inclusione sociale: laboratori teatrali integrati per diversamente abili, laboratori teatrali interculturali, laboratori teatrali di educazione socio-sanitaria in paesi del Terzo Mondo.
______________________________________________________

TIZIANA AMICUZI – SCENOGRAFA

Nata ad Avezzano(AQ) nel 1969. Architetto, scenografo, video e new media design, cura progetti di allestimenti di ambienti immersivi e interattivi anche in ambito urbano e museale e videocreazioni per la scena. E’stata membro di ALTROEQUIPE, gruppo di ricerca internazionale nell’ambito performativo fondata sull'interazione tra la scenarchitettura, la danza, il suono, il motion capture e la motion graphics. Progettista di eventi ludico-partecipativi, è socia fondatrice dell’Associazione di Promozione Sociale Urban Experience. Dal 2000 svolge attività continuativa di libera docenza nell’ambito della scenografia, delle tecnologie digitali e new media: è Docente di Estetica dei nuovi media presso lo IED di Roma; è stata membro del Comitato Scientifico e Docente nel Master di Scenografia UrbanaTeatraleDigitale per la Sapienza Università di Roma, e Docente di Skenè-Scuola di Specializzazione in Scenografia per le aree archeologiche e museali. Dal 2011 è tra i redattori della rivista Contemporary Scenography. Recentemente ha avviato una produzione artigianale di prodotti ludico-sensoriali per bambini.